ti trovi in: FAQ - IRIDE

Gestione di file compressi (.zip) e file firmati (.zip.p7m)

Cosa fare se ce li inviano. Informazione utile sia per utenti di Sicra che di Iride

Raccogliamo segnalazioni dagli enti riguardanti la gestione e la protocollazione dei documenti con formato .zip e .zip.p7m
 
Abbiamo chiesto al Parer- Polo Archivistico Regionale- per capire come vanno gestiti questi file e di seguito ci vengono date queste indicazioni.
 
Protocollazione di file .zip, quindi file non firmato, che arrivano tramite PEC.
 
Per quanto riguarda gli zip non firmati, questi andrebbero decompressi estraendo i documenti al loro interno, dovrebbero essere registrati nel sistema individuando il documento principale e gli eventuali allegati.
In Iride: è possibile protocollare l'e-mail in automatico perchè abbiamo inserito fra i formati accettati anche il .zip, successivamente è possibile scaricare il file.zip e estrarre i file in esso contenuti e caricarli aggiungendoli.
In Sicr@web: purtroppo non è possibile aggiungere allegati successivamente alla protocollazione di un documento. Quinid la soluzione da adottare dovrebbe essere il ripudio, cioè rispondere al mittente chiedendo di rinviare la mail con i file non compressi.
 
 
Protocollazione di file .zip.p7m, quindi firmato, che arrivano tramite PEC.
Questa modalità di sottoscrizione digitale dei documenti NON dovrebbe essere mai usata perchè pone problemi di gestione non indifferente (ad esempio, non è possibile verificare la firma del singolo documento contenuto nello zip).
 
Se vogliamo usare un'analogia con il cartaceo, sarebbe come firmare la busta che contiene i documenti invece che i documenti stessi.
 
Fatta salva questa premessa (NON USARE MAI LO ZIP.P7M), nel caso in cui un ente si trovasse in presenza di un documento in questa forma, la soluzione operativa potrebbe essere analoga a quella proposta per lo zip non firmato, con l'accortezza di salvare tra gli allegati anche lo zip.p7m
 
 
 
Scheda pratica per "Gestione di file compressi (.zip) e file firmati (.zip.p7m)"
ProprietÓ dell'articolo
creato: venerdý 25 novembre 2011
modificato: venerdý 25 novembre 2011